img-20190706-wa0005

IL TORO …della RUNNERS PESCARA!

Dopo tanti giorni in cui abbiamo con ansia tutti quanti atteso delle buone notizie da Termoli, oggi finalmente possiamo tirare un grossissimo sospiro di sollievo….GIUSEPPE CARUSO in arte PINUCCIO , il TORO di Termoli, atleta di punta della scuderia Runners Pescara e’ fuori pericolo.

Lo sfortunato incidente in acqua in cui ha rischiato molto seriamente di perdere la sua giovane vita con il tempo verra’dimenticato e il nostro Pinuccio sicuramente sara’ sempre pronto ad affrontare con il suo piglio deciso le prossime gare, corte e lunghe, lontane e vicine , con tutti gli amici della Runners Pescara !

Oggi, il Presidente Pietro, il Vice Presidente Enrico , il Direttivo tutto e TUTTE le DONNE della squadra TI AUGURANO AMICO, una PRONTA e BRILLANTE GUARIGIONE!

photostudio_1567848472885

L’8 settembre giallo-blu!

In partenza un temporale da strapparsi il pettorale,
Un diluvio, sai di quelli, vengon giù pur gli Asinelli!
Ma tra il Nettuno e Piazza Maggiore
Si fa coraggio il corridore.
Let’s go start, Run Tune Up!
Ma alla pioggia non si scapp!
Il final ardito, sofferto ancor bagnato
Un altro arco orsù si è guadagnato!
20190722_205441-1

LA nostra ESTATE… GIALLOBLU!

TUTTI DI CORSA…TUTTI BELLI…in canotta e pantaloncino … in tutto l’Abruzzo !

image1

MERIDIO e LA TEMPESTA PERFETTA!

Sextantio

XXVIII.VII.MMXIX

….. i gufi …. i gufi … ma come i gufi ?! …. ragazzi andiamo a vedere i gufetti? …. Domenicus nella terra dei Medici …. abbagliato dal chioschetto che produce gufetti in terracotta … amore e diletto del nostro post president … mentre il presidentissimo … ancorato alla palma …. in Ostia Aterni …. aveva già esternato a Decimo …. la volontà …. per quest’anno …. di non assistere allo scempio di uomini devastati all’arrivo di una gara disumana … sempre baciata dal sole ed asciugata dal caldo … e allora ….dai …. seguiamo l’imperatore a vedere sti gufetti … Meridio … tra se e se …. confida che il feticcio possa far virare le previsioni meteo in una più mite pioggerellina estiva …. così da partire per la sua quinta ultra del gran sasso …. gara che non racchiude solo significati podistici di atletica esigenza … ma percorsi sentimentali dell’animo sensibile … e dei ricordi dello scrigno ….. e magari guadagnarsi il diritto alla t-shirt celebrativa delle 5 ultra …. ma figuriamoci se infine Murphy non metteva la sua firma …. fa nulla … 2020 dove scappa ….

Ultima curva … è lì …. Ma che posto meraviglioso …. Meridio siete arrivati ?!  … venite al municipio !! … siamo qui … frenetica la consegna pacchi gara e pettorali … ma quest’anno c’è più movimento vero principessa ?!  … Si mio generale !!  … non vi è dubbio !!

… Entrate entrate … chi sono i signori ?! …. qui dietro non si può !! … solo addetti ai lavori !! ….

Stanno con me … accenta l’imperatore … seccato che si possa anche solo minimamente dubitare delle sue disposizioni sebbene in trasferta … eh ma l’impero è vasto … sapevatelo ….. altresì fa notare il sommo …. sappiate che siete di fronte a Meridio il generale … che diventó Runners … che diventó tapascione … non so se …. prendiamo i pacchi … cri cri mettili tutti li … e chi li tocca … scrivici RunnersPe … dai andiamo … passeggiata in piazza … tra i Medici e l’arco … in piazza … e i loggiati … il fantasma della torre …. violentato dalla terra scossa …. di Aquiliano terrore mnemonico …. troneggia sempre … seppur visibile a chi ha occhi nell’anima

E …. mentre sorseggiamo … guardo alto … e tra le prime stelle visibili … vedo già la stella per cui ogni anno Meridio depone il suo sudore e le sue lacrime … qui sul piccolo Tibet …. Giù Giù … come chiamavano …. i fanciulli adorati del generale … ormai maturi e solidi …. all’epoca dolci pargoli affettuosi … il loro nonnetto …. e dalle stelle che stanno a guardare … con la protezione della più luminosa … Giù Giù … Meridio confida nella quinta impresa …

Allora rilassiamoci un po’ che domani sarà dura …. Merì però pure tu sempre senza allenamento… come devo fare con te … domenicus&cri sempre premurosi …. beh di generali così non sarebbe facile assoldarne altri … ci vediamo il laghetto però … ma che meraviglia .. cosa è ? … è la chiesa della madonna del lago … smostrata dal tellurico del 09 …. ma sempre lì fiera a sorridere al laghetto … dai a dopo … ceniamo … si sì … prenotato per 4 … trilla il telefono … Massimiliano … voglio morire …. notte fonda … “Presidente !!! ma io senza pettorale sotto il cuscino non prendo l’ispirazione” … “.. A Max !! ma sono le 22 !! … è chiuso … vabbè fai così …. c’è Amedeo dal cuore immenso … nel giaciglio al controllo di ingresso … con il fido Del Balzo scudiero fedele ed immancabile al suo fianco … bussa … vedrai che l’immensità del magnanimo Mazzocca ti aiuterà … è così abbiamo fatto dormire sereno sul suo pettorale anche il Bravin … driiiiinnnnm …. a presidè … ancora …. chi è mo ?! …. ma proprio non ti lasciano in pace … Angelooooo dimmi tutto … dai raggiungici … e così Angelo e il figlio Daniele …. promessa del futuro Runners … con noi … Merì ma la frattura elicoidale … io ancora non mi spiego … rara … in quella sede …. come mai proprio a lui … in fondo anche tu generale … ci capisci qualcosa … ahahahah … stai sereno Angelo … domani volate … guarda guarda … che bendaggio che bendaggio …. questo non è un bendaggio … per quanto è perfetto … è una mummia … ahahahahahah …. tra sorrisi e risate …. a nanna … notte notte …. a tutti … e confidiamo in Giove pluvio ….

… Ma che ti vuoi confidare … notte profonda … badabammmmmmmmm … tuona che trema il giaciglio … luce accecante dalla finestra sul lago … sciuuuuuuuuuuuuu … pioggia come se mai avesse piovuto … Meridio sveglio … “… fallo vedere a Meridio questo Terè ..”  … e se la ridono la Cri& Terè …. si legge sui social la notizia di atleta folgorata … in gara … Meridio accusa il colpo … che fare ?!  … il cielo è chiuso …. i tuoni sconquassano le mura … l’acqua lava via i dubbi … i fulmini illuminano il creato … ed in quel bagliore di luce … rispunta la stella …. Giù Giù …. “Carlo mi vuoi ancora bene tu a me” …. di onirica memoria di epta emerai or sono …. “… per l’eternità Padre mio adorato e stimato “ …. “sono qui per te … sempre” … come ogni anno … “ … ecco … allora ci riabbracciamo sulla bella addormentata l’anno prossimo … qui da me non è ancora tempo per te …. i ragazzi hanno bisogno di te .. e non solo loro “  … le nuvole si richiudono … la saetta termina la sua luminosità … la stella paterna Giù Giù scompare lassù … e Meridio … con una goccia che gli percorre la guancia … batte le ciglia e manda un arrivederci al 2020 … per un gran sasso a spasso con papà ….

Dedicato …

“.. A Colui che mi ha regalato questo dono .. “

SEXTANTIO

A.D.R.

XXVIII.VII.MMXIX

REDATTO IN OSTIA ATERNI

II.VIII.MMXIX

20190731_202836

Meridio …e la notte delle lanterne!

XXXI.VII.MMXIX

Talus Cotium

….guarda tu chi si rivede ?! ….. imperioso appena sceso dal suo cocchio fiammante … il nocchiero Francesco …. di stupore rapito …. nota tra i pellegrini alle pendici della troneggiante padrona del fai da te nordico ….. IKEA …. il generale Meridio …. riapparire tra i fedeli del gruppo del

Presidente Cardinale Richelieu …. alla volta della nuova avventura …. “Merì che bello rivederti … da Barletta che non ci si vedeva più …” eh già rispondeva Meridio … sereno e gioioso di volgere verso la campagna alle pendici del monte Civita ….. si parte … all’ingresso …. Generale e Signora al seguito … saluti e baci ovunque …. ma poi porgono i loro ossequi all’imperatore Domenico e First Lady Cri …. e vengono pregiati dell’assise al loro fianco … l’imperatore tuona … con tono tra l’ilare e l’ironico ed il fare divertito … “Meridio guarda che si annuncia una tempesta di fulmini … ahahahshs “ …. “ … Imperatore ti prego non scherzare che ancora non metabolizzo la rinuncia al mio gran sasso ….” … risponde divertiti Decimo … che poi il generale ormai giunto alla versione 3.0 …. racconterà su altro manoscritto la disavventura meteoropatica in terra Aquiliensis ….. il cocchio fiero e luccicante comodo e coccolante procede fiero ….. il presidente Nardone troneggia … e tuona  “atleti …. miei prodi …. facciamo una sosta … 15 minuti non oltre” … fieri e fidi nel loro cardinale tutti scendono … ma da lontano tra i primi scesi ….  si ode … “presidenteeeee è chiuso “ ….. miei prodi non demordete …. volevo vedere se eravate attenti che la gara si approssima …. Richelieu non molla mai …. sarebbe capace di farvi credere che la Gioconda è la Madonna in realtà …. dritto alla metà … senza sosta … vedrete con i serbatoi ancora carichi ….. correrete anche più veloci …. il viale pronto … il gazebo il gazebo … ecco qui … con il tronco segato ….. simbolo di imprimatur … i pettoraliiiiiiii …. cccia santaaaaa …. il vento trasporta il fiero tuonare del presidentissimo Pietrus …. io sono il cardinale dei Runners pescara …. cccia santaaaaa ….. i pettorali e subito ….  e senza fila …… ma che nin si po sentì …..  i Runners pescara caput mundi Messi banalmente in fila …. ecchè ci sem fat arcunosc …. vabbó …. Meridio Meridio selfi selfi …. generale e generalessa … imperatore e imperatrice …. andiamo dai un bel gelato …. oh che a Pescara lo Fanno buono …. ma certi spilorci … qui per la gentilezza dell’imperatrice ci godiamo un cono … che ne vale tre …. grazie cri tante grazie …. ma che borgo meraviglioso che vista che paesaggi che vicoli … sembra di stare in Renania …. ma è ora … Roberto richiama all’ordine …. tutti dietro l’arco tuona Roberto speaker ufficiale della manifestazione … ed il

Pettorale si chiama così perché va sul petto …. sennò si chiamerebbe inguinale …. aggiunge Meridio ….. pammmm spara la pistola parte la gara … luci lucine ovunque nella notte sorniona ….. nella spaccatura della montagna che accoglie la graziosità di questo borgo ….. ed iniziamo a percorrerlo … i migliori già persi all’orizzonte … ma si è mai sentito che un generale arriva prima delle sue truppe ?! ….. giammai ….. domino da dietro controllo e verifico … merì e jammeeeee  …. e

muvt muvt  … spingi … e sci spingi … vi sembra facile a voi …. l’imperatrice e la generalessa … insieme …. ah le donne …. mi hanno fatto mangiare un canestro di fondente e pistacchio …. e sta fresco Meridio a spingere … la glissoniana di fegato vestita si distende quasi a dire … ma tu prima della gara …. che sei pure senza allenamento …… pure ti dovevi strafogare in un cono gelato …. fa nulla saliamo saliamo … fieri … buonasera dottó …. mi paccano sulla spalla … mentre rallentó …. e meraviglia nelle meraviglie compare il chiostro di San Francesco … affreschi sui muri … magnifico ….. sembra udire il cantico dei cantici … sarà la suggestione … o Meridio è trapassato al mondo virtuale ?! ….. ahhhh no no è saldamente ancorato ancora al terreno patrio …. alza lo sguardo ma che spettacolo … “la parigina” … in una porta antica …. con un pantheon sotto roccia … ma che meraviglia … Pietro … il cardinale incalza … e gli chiedo ma non eravamo a tagliacozzo ? Perché Qui leggo la parigina … dai Meridio fa lu serio … tuoneggia Daniele … forze giovani e fresche dell’esercito Runnerspe … Angelo il

Padre premuroso lo aveva affidato al generale canuto e stanco … ma esperto in ossa e articolazioni …. per seguirlo nel percorso reduce da un banale inconveniente …. che molta ambascia però aveva creato … vai Daniele vai … il dito è in ordine … si avvicina il traguardo …. è il terzo giro e ormai nel chiosco di San Francesco …. non solo si ode

Il cantico dei cantici …. ma tutto il coro degli angeli …. Tanta è la trasfigurazione da fatica …. dai Meridio … dai … arriviamo in tre … la storia il decoro ed il futuro dei runnerspe … Cardinale Daniele e Meridio … tagliano il traguardo con l’onore offerto dallo speaker … al dottore che diventó Runners che diventó generale … eccola … la … la generalessa …. abbraccio amorevole dolce … sono sudato scusa .. fa nulla … è un piacere …

Dai Meridio venite … in fila per la pasta party … tanto la fila scorre … erano le 21:45 e tuonava con certezza regale l’imperatore ed il suo generale lo seguiva con indefessa fiducia … ma quando un ora dopo e 50 cm solo più avanti nella fila iniziava a serpeggiare un lontano dubbio ….. che forse la fila non scorresse poi tanto … si intravedeva … di lontano …. con sorriso soddisfatto e sornione …… tra coloro che son seduti a banchettare ….. diversi metri più in là …… come di colui che aveva ben mangiato e bevuto e senza sudore e soprattutto file e attese …. negli occhi del Presidente Nardone … la soddisfazione del vincitore due volte …. e allora si comprese che serviva uno stratagemma … la scelta era …. la fuga verso uno dei graziosi locali di zona …… o i servigi di un Runners intrallazone che provvedesse a rifocillare imperatore e generale e signore al seguito senza più indecorose attese per il grado ?!  …. cosa credete voi che possa avvenire al termine di tanta prodigalità …. imperatore generale e signore davanti al bancone del bar del gelato poco fa osannato ….. a divorare patatine arachidi olive e birra non filtrata …. 12esima in Germania … con il titolare del locale …. che riconosciuto il gladiatore …. lo Erudisce sulle doti e caratteristiche della sua birra …. è così la maggiorità della società è salva ….. sfamata alla meno peggio e pronta per il ritorno …. il cocchio è con luci di cortesia … tutti tra Morfeo … alcuni con bublè in cuffia … altri leggono … i più si chiedono se hanno fatto la miglior gara della loro vita consultando le classifiche … Meridio ringrazia il ritorno al passato e l’abbraccio dei suoi amici … sempre affettuosi e gentili … Merì svegliati la app sta pure su iPhone … eh scusa presidente …. non mi ero accorto …. e volgiamo lo sguardo alla prossima ….. dando le spalle alla montagna spaccata … che ha infuso il piacere alle truppe pescaresi … di illuminare una serata … di sorrisi … gioie … sudore … muscoli, cuore e abbracci …

E con l’affetto particolare di lungo corso e la stima che mi lega alla cara Cristina … ed il rispetto dovuto alla imperatrice del mio unico imperatore Domenico …. Meridio umilmente dedica queste quattro righe …. al Motorino di scafa … al grillo di Caserta e dei Casertani … alla attenta premurosa innamorata devota compagna del nostro fondatore e past president

Dedicato a Cristina

MERIDIO

In Talus Cotium

A.D.R.

XXXI.VII.MMXIX – I.VIII.MMXIX

Redatto in Ostia Aterni

img-20190725-wa0013

LA GARA …LUMINOSA!

La Tagliacozzo Night Rice e’ sicuramente l’evento podistico piu’ luminoso dell’estate Podistica Abruzzese!

Anche per questo e’ forse una delle poche gare della Marsica che riesce ad attrarre un numero di partecipanti paragonabili a quello delle altre competizioni Regionali!

La Gara e’ entrata nel cuore dei podisti di tutta la regione soprattutto per il percorso e per la magica atmosfera in cui sisvolge.

Esplicative sono le parole della societa’ organizzatrice, gli amici della Magic Runners Tagliacozzo: “” la scelta di correre alle 21.00 nella serata del 31 luglio, in piena estate, ha portato negli anni degli ottimi risultati, anche grazie ad un paesaggio che diventa particolarmente suggestivo e ad un percorso molto tecnico di 9 km che piace davvero molto ai podisti!”"

Il percorso e’ adatto a tutti e si snoda attraverso tutte le viuzze di un borgo incantato messo in risalto dalle torce lungo le strade e dalle torce che ogni podista indossa, creando un effetto davvero magico.

Il Corrilabruzzo come ogni anno organizza un Pulman che portera’ un bel numero di atleti dalla costa a Tagliacozzo, con partenza da Arcabaleno alle 16,30 , passaggio a IKEA alle 17 e arrivo a Tagliacozzo alle 19, per INFO PIETRO 3485814036

La RUNNERS PESCARA deve essere presente all’evento in numeri importanti, come ogni anno.

E ricordiamo intanto che STA TORNANDO….L’AMERICANA…il 5 AGOSTO a Pescara Stadio Adriatico!

Stiamo Uniti!

20190722_205441-1

FINE LUGLIO di Corsaaaaaa!!!

Amici Runners di terra e di mare, l’estate calda non scoraggia gli organizzatori e fioccano le Gare Podistiche in giro per il nostro bel ABRUZZO!

Si comincia MERCOLEDI 24 LUGLIO per la XII*edizione della NOTTURNA sul Lungomare a Roseto 9,8 km con start alle 20.50

Poi VENERDI 26 luglio ci trasferiamo a Penne per la PENNE RUN LIFE di 8 km con partenza alle 19.30

Poi Domenica 28 LUGLIO per tre splendide gare ….

LA CORSA dei TRE COMUNI da Pescocostanzo Rivisondoli e Roccaraso 15 km arricchiti dai famosi 400 gradini  alle ore 10

1 ° TROFEO CARLO di NARDO a Torino di Sangro alle 19,30 di 8 km una prima edizione da scoprire

E ovviamente per i matti ultramatti ci sara’ alle ore 8,30 lo start della 50KM del GRAN SASSO con partenza dalla suggestiva Santo Stefano di Sessanio ( AQ)

Luglio terminera’ infine con la piu’ luminosa gara dell’estate, la NIGHT TRACE di Tagliacozzo il 31 LUGLIO alle ore 21.00 con la comodita’ dell’autobus organizzato dal Corrilabruzzo

TUTTI GLI ATLETI RUNNERS PESCARA si tengano pronti….saremo dappertutto con la nostra allegria giallo blu

STIAMO UNITI!

img-20190715-wa0002

CURRE CURRE guaglio’!!

Scaldate i motori e allacciate le scarpette che sta arrivando per la decima volta consecutiva la splendida NOTTURNA TOCCOLANA , la dieci km in notturna organizzata dagli amici della Tocco Runners!

Il sempre vulcanico Presidente Pino Melchiorre  ci aspetta SABATO 20 Luglio 2019 dalle ore 18,30 a Piazza Stromei per le gare riservate ai ragazzi dai 0 ai 15 anni, per poi dare lo START agli adulti alle 20.30.

La gara e’ molto tecnica, con un percorso nervoso, molto bello ed impegnativo da ripetere due volte, con ottimi punti ristoro nei passaggi piu’ importanti e il solito grande tifo degli abitanti della Splendida cittadina.

Alla fine ci aspetta il grande grandissimo ristoro finale che a Tocco e’ rinomato da sempre a base di frutta, dolci e companatico.

La ASD RUNNERS PESCARA e’ obbligata in toto a partecipare per provare ad essere come lo scorso anno Prima Squadra della gara per numero di partecipanti.

PASSAPAROLA!

Stiamo Uniti!

img-20190707-wa0048

LA LUNGA ESTATE CALDA…DI CORSA!

Mentre la piu’ calda estate di tutti i tempi prosegue mietendo vittime di colpi di calore , i grandi podisti tapascioni e non della Runners Pescara continuano a correre e correre impegnati nelle gare piu’ svariate della nostra regione e delle regioni limitrofe.

Corse su strada, su pista, in montagna, sulla spiaggia, 10, 20, 30, maratone e 6 ore a go-go’.

La squadra e’ presente in tante tante gare, senza distinzioni di bandiere o enti: da Cepagatti a Chieti, da Capestrano a Citta’ S’angelo, da Lanciano a Cagnano Varano, da San Salvo a Campotosto, etc etc etc.

E questa settimana due gare infrasettimanali . MERCOLEDI 10 LUGLIO con la splendida gara TROFEO CITTA’DI ALANNO, 8 km alla fine dei quali ci aspettano una montagna di arrosticini, e VENERDI 12 LUGLIO la Notturna di SCERNE di PINETO, 9,5 km alla fine dei quali ci aspettano i gustosi gelati offerti dagli amici della Podistica dell’Adriatico

E complimenti ai folli ultramaratoneti che SABATO hanno affrontato i 40 gradi di Serra Dei Conti in una splendida 6 ore podistica, trionfando come prima squadra e anche nelle Categorie con Pattara Antonello un grande esordio e VENERE SARRA la nostra Higlander!

STIAMO UNITI!

sdr

“RUNNERS PESCARA” RINGRAZIA I SUPER VOLONTARI !!

Mercoledì 19 Giugno l’ASD Runners Pescara organizzerà una cena ed una serata di condivisione presso lo stabilimento balneare “Saturno Beach Club” per ringraziare tutti i volontari che si sono adoperati per organizzare al meglio l’evento Half Marathon “Maratonina del Mare”.

Come nelle scorse edizioni anche quest’anno l’ASD ha potuto contare sul lavoro di 160 volontari impegnati nelle molteplici attività necessarie.

Per questo vogliamo ringraziare con musica, balli di gruppo, karaoke e la squisita cena a base di risotti,  prosciutti e focacce e gelato della Gelateria Naiko!

Infine, per chiudere la serata, non mancherà un brindisi propiziatorio per la Maratonina Del Mare 2020!

STIAMO UNITI